La domanda che spesso ci viene posta dai nostri Clienti è come preparare i contenuti per il proprio sito web.
Con il termine contenuti non mi riferisco ai soli contenuti testuali, ma anche a tutti quegli elementi che posso dare valore aggiunto alle tue pagine, come foto, video, presentazioni, ecc.

Ma andiamo in ordine...

Che cos'è il Content Marketing

Il Content Marketing Institute ha definito che il Content Marketing è la tecnica di Marketing per creare e distribuire contenuti rilevanti e di valore per attrarre, acquisire e coinvolgere un target studiato e ben definito, con l'obiettivo di guidare l'azione del cliente in maniera redditizia.

Negli ultimi anni ha iniziato ad essere diffuso sul web un famoso detto “the content is the king”, ovvero “il contenuto è il re”. Questa frase ha un significato molto semplice: se vuoi che il tuo sito risulti ben posizionato nelle SERP, ovvero nei risultati dei motori di ricerca, è importante realizzare contenuti di valore.
Avere una bella scatola non è l'unica cosa che conta. Lavorare solo sui contenuti, d'altronde, non può essere la soluzione, ma sicuramente è un buon punto di partenza.

Quindi, penna alla mano ✍️ e iniziamo a definire quali contenuti vogliamo inserire nelle nostre pagine!

Tipi di contenuti

Come anticipato, quando si parla di contenuti è importante sapere che non si parla solo di pagine testuali.
I contenuti di valore possono essere rappresentati anche da: articoli, contest, ebook, eventi online, faq, guide e tutorial, immagini, infografiche, landing page, lista di risorse, prodotti/servizi su misura, quiz, ratings utenti, ricerche e statistiche di settore, testimonial esperto, testimonial celebri, video presentazioni, video prodotto, video virali, newsletter, referenze, ecc.

Non devi sviluppare tutti questi contenuti, ma capire, in base alle tue esigenze e al tuo target, quali soluzioni adottare.

Per ogni tipo di contenuto è possibile offrire uno scopo diverso come divertire, ispirare, educare e convincere.
Ad esempio, se vuoi divertire i tuoi utenti puoi scegliere tra video virali, quiz o contest. Se vuoi educare puoi optare per guide, tutorial o lista di risorse. Se vuoi convincere, invece, prediligi contenuti come un testimonial esperto, un servizio/prodotto su misura o il rating degli utenti.

In poche parole, non abusare di tutte queste possibilità, usa sempre il buon senso!

Approfondiremo successivamente quali altre tecniche possiamo adottare per migliorare il posizionamento del nostro sito web.