Durante gli ultimi anni la Trasformazione Digitale ha assunto un ruolo prioritario in tutti i settori, compreso il settore dell’istruzione.

Assistiamo sempre più frequentemente a situazioni dove la tecnologia sta diventando fondamentale, basti pensare alla pandemia globale in corso e al potenziamento della DAD, la Didattica A Distanza, che ha permesso a studenti, professori e impiegati di continuare a svolgere le normali attività didattiche anche se fisicamente lontani tra di loro.

Pertanto, sempre più studenti e personale di ateneo, stanno chiedendo e cercando tecnologie per migliorare: la comunicazione, l’organizzazione ed abbattere la burocrazia.

È in questo contesto che è nato il contratto CRUI - Red Hat.
Red Hat, società specializzata nella fornitura di soluzioni open source, ha deciso di mettere a disposizione i suoi prodotti alla comunità CRUI per aiutare le università a modernizzare le loro applicazioni e la loro infrastruttura.

Come l’ateneo può acquistare prodotti Red Hat attraverso il contratto CRUI - Red Hat

Nell’ambito del contratto CRUI - Red Hat, Plurimedia ha realizzato un servizio web dedicato chiamato Universamente.
Lo scopo è fornire agli Atenei iscritti informazioni tecniche sulle distribuzioni Red Hat, informazioni di natura commerciale e fornire supporto sulle modalità di acquisto.

Attraverso il servizio web Universamente è possibile gestire tutte le fasi di adesione al contratto CRUI - Red Hat, dalla richiesta di offerta all’erogazione dell’ordine di acquisto.

Il procedimento è molto semplice:

  1. Accedi all'Applicazione universamente.plurimedia.it e Registrati.
  2. Vai nella sezione Gestione Ordini, Seleziona il bottone Richiedi Offerta, Rispondi alle domande del programma e Invia Richiesta.
  3. Plurimedia preparerà l’offerta
  4. Quando la tua offerta è pronta verrai avvisato via mail. Entra nell'area riservata, scarica e valuta l’offerta pdf di Plurimedia.
  5. Se intendi procedere con l’inoltro dell’ordine firma elettronicamente l’offerta Plurimedia, aggiungi eventuali informazioni amministrative e carica l’offerta firmata elettronicamente nel programma seguendo le istruzioni.
  6. Entro pochi giorni riceverai notifica dell'acquisto effettuato.

Quali prodotti sono presenti nel contratto CRUI - Red Hat?

Aderendo all'iniziativa si ha accesso a un listino dedicato per i seguenti prodotti:

  • Campus 1: Contiene le seguenti distribuzioni Red Hat del sistema operativo Linux: Red Hat Enterprise Linux, Red Hat Enterprise Linux Workstation, Red Hat Enterprise Linux Desktop, Red Hat x86_64 Linux Server, Red Hat Linux HPC, Red Hat Linux for SAP Applications, Red Hat Linux Power Big Endian, Red hat Software Collections, Red Hat Developer Toolset, Red Hat Linux Atomic Host.
  • Campus 2: Contiene La distribuzione CAMPUS 1, Red Hat Enterprise Virtualization (RHEV), Red Hat OpenStack, Red Hat Gluster Storage, Red Hat Insight.
  • Add-on RHEL: Componenti software utili per soddisfare le vostre esigenze di prestazioni, alta disponibilità, bilanciamento del carico, scalabilità, condivisione di file e risparmio/efficienza
  • Ansible
  • Red hat Academy
  • Training Unit

Per un approfondimento leggi il post: I prodotti presenti nel contratto CRUI - Red Hat.

Come stabilire il numero di distribuzioni che l’Ateneo deve acquistare?

La dimensione di un Ateneo viene misurata in FTE. Gli FTE derivano dall’applicazione di un algoritmo che tiene conto del personale tecnico amministrativo di Ateneo, del numero dei docenti e ricercatori.
Il numero di studenti dell'Ateneo è una dimensione che non viene considerata nel calcolo degli FTE.

L’ateneo può aderire al contratto con una delle seguenti modalità:

  • Acquistando l'intero valore in FTE dell’Ateneo di uno dei pacchetti Campus 1 o Campus 2.
  • Acquistando il minimo iniziale 500 FTE di uno dei package Campus 1 o Campus 2.
  • Acquistando ulteriori blocchi di 200 FTE in aggiunta a uno dei primi due punti.

Ciclo di seminari di accompagnamento

Insieme a CRUI e Red Hat, nel 2021, abbiamo realizzato una serie di Webinar di accompagnamento al contratto destinati ai referenti delle istruzioni che aderiscono all’area ICT della CRUI.
I primi 11 incontri sono già disponibili on demand sul sito della CRUI.

Durante questi incontri abbiamo cercato di rispondere a tutte le domande ed esplorare ogni aspetto del contratto. Se qualcosa non dovesse essere chiaro o preferissi una consulenza personalizzata non esitare a contattarci. Saremo lieti di valutare insieme a te le esigenze del tuo ateneo.

Potrebbe interessarti anche: